la nascita del genitore maschio

La madre nasce con lo sviluppo dei mammiferi: ne hanno di storia e di esperienza, le madri. Dalla notte dell'evoluzione non ci sono stati dubbi: un figlio nasce da una madre.

 

E il padre? C'è voluta qualche era millennaria per capire che c'entrava anche lui, in quella cosa che nasceva, e non il tuono, il caso, qualche improbabile dio o chissà che altro. Uno svantaggio incolmabile.

 

Questo testo racconta come un padre si stupisce, come cresce, come cerca il suo ruolo, come interpreta quello che natura non gli ha insegnato: la paternità.

 

Questo testo fa parte di una trilogia.