Narravie nasce da un'idea di Daniele Drago.

 

Psicoterapeuta, ascoltare le storie delle persone fa parte del mio lavoro. Storie vere, dure, liete, profonde che, appena raccontate, diventano parte della mia storia, con la quale risuonano. Una posizione privilegiata che, alle storie, mi ha fatto appassionare.

 

Dopo anni di ascolto appassionato, ora appassionato voglio raccontare.

 

Da qui nasce Teatro NarraVie.

 

Leggetelo in italiano, leggetelo in italo-francese: racconto di vite e di strade percorse da donne e da uomini autori di piccoli gesti che, al contrario di ciò che comunemente si crede, fanno la storia.

 

Un teatro di narrazione in cui a fare spettacolo sono, semplicemente, le storie delle persone.